DPM - Termini e condizioni del servizio

Aggiornato il 22 Luglio 2019

1. Ambito di applicazione

Le presenti condizioni specifiche si riferiscono all’utilizzo del software Data Protection Manager, nel prosieguo anche “DPM”, sia in modalità SaaS raggiungibile tramite l’url privacymanager.eu e relativi sotto-domini, che in modalità on-prem con istanze installate presso il datacenter del Cliente. Tali condizioni specifiche per l’utilizzo del servizio hanno prevalenza nell’eventualità di discrepanze con le condizioni generali. Alle presenti condizioni specifiche sono da considerarsi strettamente collegati i seguenti documenti relativi alla fornitura del Software:

2. Definizioni

Per “DPM”, “Piattaforma”, “Software”, “Programma” o “Portale” si intende il software Data Protection Manager, fornito dalla società Studio Storti Srl, detta anche “Fornitore”. Per “Utente” e “Cliente” si intendono i soggetti fisici e giuridici fruitori del software DPM.

3. Oggetto

DPM è un Software pensato per agevolare le organizzazioni nell’ottemperare agli adempimenti previsti dalla normativa italiana ed europea in materia di protezione dei dati, fornendo alle organizzazioni uno strumento le cui logiche sono documentate e trasparenti. Il cliente ha avuto modo di conoscere le sopracitate logiche e metodologie prima della sottoscrizione del Contratto, tramite il libero accesso ad una istanza dimostrativa ed al manuale on-line, raggiungibili dai seguenti link:

4. Condizioni d’uso

Come specificato al punto 3. (“Oggetto”), Data Protection Manager è uno strumento ideato per automatizzare gli obblighi imposti dalla normativa in materia di privacy e protezione dei dati personali. All’interno del programma è possibile censire tutte le attività di trattamento al fine di generare un registro delle stesse, analizzare le eventuali minacce che possono verificarsi per i dati personali trattati, con le relative misure di sicurezza adottate dal Cliente, in qualità di Titolare del trattamento, al fine di mitigare le suddette minacce. È inoltre possibile effettuare valutazioni d’impatto sulle attività di trattamento ad alto rischio, nonché generare accordi e nomine. Taluni documenti possono altresì essere caricati dal Cliente all’interno della piattaforma. DPM può generare nomine e accordi partendo da un modello precaricato di default nell’istanza, il quale, tuttavia, si precisa sin d’ora, costituisce un mero esempio che non pretende in alcun modo di essere giuridicamente e normativamente esaustivo/valido. Qualora il Cliente decidesse di utilizzare il modello precaricato all’interno della piattaforma e/o caricasse documenti all’interno della stessa, egli sarà ritenuto l’unico responsabile per i contenuti caricati ed eventualmente precaricati che decidesse di conservare ed utilizzare. Su richiesta del Cliente, il Fornitore può precaricare nel Programma i modelli di nomine ed incarichi predisposti dal Cliente stesso, in luogo di quelli generati da DPM. Il Cliente dichiara di avere tutti i diritti di proprietà sui documenti che carica all’interno del Software. Pertanto, esclude Studio Storti Srl da qualsiasi forma di responsabilità o rivendicazione da parte di terzi che vantino diritti sui contenuti caricati dal Cliente. Il Cliente, inoltre, concede al Fornitore il diritto di utilizzare i contenuti dal primo caricati, al fine di permettere il buon funzionamento e la manutenzione di DPM. Ogni Utente al quale viene concesso di accedere al Programma è responsabie della password che decide di adottare; pertanto, adotterà tutte le dovute precauzioni al fine di mantenere la segretezza della stessa ed evitarne qualsivoglia forma di diffusione. Ogni Utente che accede al Programma è consapevole che, quando viene generato un documento ed egli lo scarica, il download del documento è tracciato e visibile al soggetto che lo ha generato.

5. Assenza di consulenza legale

Il Software, i documenti e l’assistenza forniti da Studio Storti Srl hanno l’unico scopo di aiutare le organizzazioni a conformarsi ai requisiti legali imposti dalla normativa italiana ed europea per la protezione dei dati personali. In particolare, i Modelli generati da DPM sono scritti e revisionati dagli esperti del team legale di Studio Storti Srl. Ciò tuttavia non vuole e non può in alcun modo sostituire una consulenza legale professionale nella stesura dei documenti, accordi, informative o di qualsiasi altro documento legale, in quanto il tutto deve essere adattato al contesto preciso della realtà del Cliente. Con la fornitura del Software e del servizio di assistenza e manutenzione, Studio Storti Srl non garantisce alcuna conformità con la legge. Niente su questo sito, nella documentazione, nel programma o nelle conversazioni tra il Cliente ed i collaboratori del Fornitore deve essere considerato consulenza legale.

6. Limitazione di responsabilità

NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE, IL SOFTWARE E IL SERVIZIO E QUALSIASI SOFTWARE O SERVIZIO DI TERZE PARTI VENGONO FORNITI “COME TALI” E “SECONDO DISPONIBILITÀ”, CON TUTTI I DIFETTI. STUDIO STORTI E I SUOI RIVENDITORI AUTORIZZATI FORNISCONO IL SERVIZIO SENZA GARANZIE DI ALCUN TIPO, SCRITTE O VERBALI, STATUTARIE, ESPRESSE O IMPLICITE, COMPRESE SENZA LIMITAZIONE, LE GARANZIE DI TITOLO, INVIOLABILITÀ, COMMERCIABILITÀ, ADEGUATEZZA PER UN PARTICOLARE SCOPO, E QUELLE DERIVANTI A SEGUITO DI TRATTATIVE O USI COMMERCIALI E NEGANO TALI GARANZIE. STUDIO STORTI E I SUOI RIVENDITORI NON GARANTISCONO CHE IL SERVIZIO O IL SOFTWARE SARANNO DISPONIBILI ININTERROTTAMENTE, PRIVI DI ERRORI O SICURI. STUDIO STORTI NON È RESPONSABILE DI ALCUNA CANCELLAZIONE, USO SCORRETTO, ABUSO, NEGLIGENZA, USO IMPROPRIO DEL SERVIZIO DA PARTE DELL'UTENTE, EVENTI DI FORZA MAGGIORE QUALI TENSIONE O CORRENTE ELETTRICA ERRATA, RIPARAZIONI, ALTERAZIONI, MODIFICHE DI ALTRI, INCIDENTI, INCENDIO, ALLAGAMENTO, VANDALISMO, CASI DI FORZA MAGGIORE O FORZA DEGLI ELEMENTI. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE. STUDIO STORTI E I SUOI RIVENDITORI NON FORNISCONO ALCUNA GARANZIA RIGUARDO LE TRANSAZIONI ESEGUITE E I CONTENUTI E LE INFORMAZIONI A CUI SI HA ACCESSO UTILIZZANDO IL SERVIZIO. NELLA MISURA IN CUI LE LIMITAZIONI NELLA PRESENTE SEZIONE NON SONO AMMESSE DALLA LEGGE IN VIGORE, TALI LIMITAZIONI NON AVRANNO VALORE NELLA MISURA IN CUI SONO PRESCRITTE DALLA LEGGE IN VIGORE. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE, L'UTENTE SI ASSUME LA RESPONSABILITÀ TOTALE DELL'UTILIZZO E DEI RISULTATI DELL'UTILIZZO DEL SERVIZIO. STUDIO STORTI E I SUOI RIVENDITORI NON ESERCITANO ALCUN CONTROLLO SUI CONTENUTI O I DATI CREATI O ACCESSIBILI MEDIANTE IL SERVIZIO E NEGANO PERTANTO QUALSIASI RESPONSABILITÀ A TAL RIGUARDO. L'UTENTE ACCETTA DI NON UTILIZZARE IL SERVIZIO IN ATTIVITÀ AD ALTO RISCHIO NELLE QUALI UN ERRORE PUÒ CAUSARE DANNI O LESIONI. NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE IN VIGORE, INDIPENDENTEMENTE DALLA TESI LEGALE IN BASE ALLA QUALE VIENE ASSERITA LA RESPONSABILITÀ E INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE STUDIO STORTI SIA STATA AVVISATA DELLA POSSIBILITÀ DI RESPONSABILITÀ, PERDITA O DANNO, STUDIO STORTI, I SUOI RIVENDITORI, NON SARANNO RESPONSABILI DI ALCUN DANNO ACCIDENTALE, INDIRETTO, SPECIALE, IN BUONA FEDE, PUNITIVO O CONSEGUENTE DI ALCUN TIPO (COMPRESA, SENZA LIMITAZIONE, QUALSIASI PERDITA DI UTILIZZO, PERDITA DI ATTIVITÀ, PERDITA O IMPUTAZIONE DI PROFITTI O FATTURATO, PERDITA O DISTRUZIONE DI CONTENUTI, INFORMAZIONI O DATI, COSTI DI COPERTURA, SERVIZIO INTERROTTO O AFFIDAMENTO SUL SOFTWARE E/O LA DOCUMENTAZIONE ASSOCIATA) DERIVANTI O CORRELATI AL PRESENTE CONTRATTO, SERVIZIO O SOFTWARE.

I diritti di proprietà del software indicato in offerta e di ogni modifica, personalizzazione ed implementazione dei prodotti medesimi spettano in via esclusiva alla Studio Storti, che ne concede licenza d’uso limitatamente al periodo di durata del contratto per la fornitura del servizio, così come definito in offerta. Il Cliente, pertanto, prende atto che il prodotto oggetto del presente contratto è protetto da diritti d'autore e dagli altri diritti di privativa applicabili. Qualsiasi comportamento, atto od omissione posto in essere in violazione dei predetti diritti nonché degli obblighi prescritti dal presente atto, è legalmente perseguibile. Il Cliente inoltre si impegna ad adempiere a tutte le obbligazioni prescritte dal presente atto ed in particolare a: a) non duplicare il prodotto oggetto del presente atto e la documentazione allegata allo stesso; b) non trasferire a terzi il prodotto oggetto del presente atto e la relativa documentazione; c) non mettere a disposizione di terzi il prodotto oggetto del presente atto e la relativa documentazione, senza il preventivo consenso scritto del Titolare; d) conservare inalterato qualsiasi segno distintivo o marchio apposto sui prodotti e/o sulla relativa documentazione; e) non modificare o far modificare da terzi - in tutto o in parte - i prodotti oggetto del presente atto; f) non utilizzare il prodotto fuori dai termini della licenza d’uso conferita in virtù del contratto a cui il presente documento è allegato. I precedenti punti si applicano salvo che ciò sia consentito dalla tipologia di licenza dell'applicativo in oggetto e secondo le modalità in essa previste (es. licenze open source).